Fegato alla veneziana


Il fegato alla veneziana è un secondo piatto tipico del Veneto. Il sapore deciso del fegato, di maiale o vitello, si sposa bene al sapore delicato delle cipolle bianche. Spesso lo si accompagna con la polenta di mais.

In origine, era utilizzato prevalentemente il fegato di maiale abbinato con i fichi per mitigarne il sapore più marcato. In seguito, i veneziani iniziarono a preparare questo piatto anche con il fegato di vitello e le cipolle bianche.

Per la preparazione del fegato alla veneziana, il fegato viene tagliato a listarelle e aggiunto, solo dopo che si sono imbiondite, alle cipolle bianche di Chioggia tagliate “alla mezza veneziana”. Le cipolle, infatti, non vanno tritate ma tagliate a metà e affettate sottilmente.

 

Ingredienti per 2 / 3 persone

Mymistercook fegato alla veneziana 1fegato di vitello 300 gr

cipolle bianche di Chioggia 300 gr

olio extravergine d’oliva 30 ml

burro 30 gr

prezzemolo tritato 1 cucchiaino

acqua 100 ml

aceto di vino bianco  mezzo cucchiaio

salvia  1 fogliolina tritata

sale e pepe q.b.

 

Preparazione del fegato alla veneziana

Mymistercook fegato alla veneziana 2

Pulite le cipolle bianche e tagliatele  “alla mezza veneziana”. Prima a metà dalla cima alla radice e poi a fettine sottili. Separate le listarelle di cipolla dalle mezzelune così ottenute e disponetele in un piatto. Se la gradite, lavate e tagliate molto finemente anche una fogliolina di salvia fresca.

 

Mymistercook fegato alla veneziana 3

 

Passiamo all’altro protagonista. Ho preferito il fegato di vitello per la maggiore delicatezza e morbidezza della carne. Tagliate a listerelle le fette di fegato, ma prima, potete eliminare l’eventuale eccesso di parte nervosa sui bordi. Così la carne sarà ancora più cedevole al palato.

 

In un’ampia padella antiaderente fate scaldare a fuoco dolce l’olio extravergine d’oliva e il burro. Versatevi le cipolle bianche di Chioggia e la salvia tritata. Mescolate bene in modo da far insaporire tutte le cipolle con il grasso. Fate passare alcuni minuti finché le cipolle iniziano ad imbiondire.

  Mymistercook fegato alla veneziana 4a   Mymistercook fegato alla veneziana 4b

 

Aggiungete l’aceto di vino bianco, l’acqua e una bella macinata di pepe. Continuate la cottura a fuoco dolce senza coprire la padella. La parte acida, senza coperchio, riuscirà ad evaporare e lascerà un gradevole sapore dolciastro alle cipolle. Quando saranno quasi del tutto appassite aggiungete il fegato.

  Mymistercook fegato alla veneziana 5a   Mymistercook fegato alla veneziana 5b

 

Alzate il fuoco e fate cuocere per alcuni minuti mescolando in modo da rosolare tutte le listarelle di fegato che perderanno colore. In questa fase, il fegato manterrà la morbidezza grazie anche all’assenza di sale. Quando il fegato alla veneziana sarà quasi cotto aggiungete il prezzemolo e regolate di sale.

  Mymistercook fegato alla veneziana 6a   Mymistercook fegato alla veneziana 6b

 

Mymistercook fegato alla veneziana 7

 

Servite ben caldo il vostro fegato alla veneziana. La carne sarà gustosa e morbida e le cipolle bianche si sposeranno ottimamente con il loro sapore delicato. Se non lo avete mai provato, questo piatto saprà stupirvi. Pochi ingredienti, una semplice preparazione ma, un grande risultato.

 

Mymistercook fegato alla veneziana 8b

 

Questo delizioso secondo piatto può diventare anche un piatto unico se accompagnato dalla polenta di mais. Sta a voi decidere se presentarla in crostoni tostati alla piastra o al forno oppure se presentarla morbida. In quest’ultimo caso ricordate di condirla col fondo di cottura del fegato.

 

 

Lascia un commento