Cotechino e lenticchie

Mymistercook cotechino e lenticchie

Cotechino e lenticchie è un piatto classico della cucina italiana per la cena dell’ultimo dell’anno. Secondo la tradizione mangiarlo è di buon augurio. Tuttavia, è ottimo durante tutto il periodo invernale e non solo a Capodanno.

Il cotechino è un insaccato di carne di maiale, pancetta e cotenna, il tutto rivestito da un budello. Normalmente per questa ricetta si usa un cotechino precotto che necessita di 15-20 minuti di cottura finale. Se non precotto, il cotechino andrà bucato con una forchetta e cucinato per circa un’ora.

 

Ingredienti per 4 persone

Mymistercook cotechino e lenticchiecotechino precotto 500 gr

lenticchie secche 200 gr

carota 1

cipolla 1

sedano 1

olio extra vergine d’oliva 4 cucchiai

pomodoro concentrato 1 cucchiaio

brodo vegetale q.b. (meglio non salato)

sale e pepe q.b.

 

Preparazione del cotechino e lenticchie

Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Dopo aver lavato e sciacquato le lenticchie secche, mettetele in ammollo in acqua per circa 2 ore. Le lenticchie dovranno riposare ben ricoperte d’acqua per ammorbidirsi e cuocere più velocemente.

 

 

Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Preparate la brunoise di cipolla, sedano e carota. Per un buon soffritto, veloce e omogeneo, tagliate a fettine sottili le verdure e poi a dadini di circa 2 o 3 mm. Cercate di farli tutti della stessa dimensione.

 

 

 

Mettete l’olio in un’ampia padella dai bordi alti e quando sarà caldo soffriggete le verdure senza farle bruciare. Dopo che si saranno rosolate aggiungete le lenticchie, che avrete precedentemente sgocciolato, e alcuni mestoli di brodo vegetale per coprirle. Mettete un coperchio, meglio se trasparente, e lasciate cuocere a fuoco medio per circa 35-40 minuti. L’altezza della padella contribuirà a formare una camera di vapore per cuocere meglio le lenticchie.

  Mymistercook cotechino e lenticchie   Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Cuocete il cotechino immergendo il sacchetto in acqua bollente secondo le indicazioni della confezione. La cottura in media necessita di 15-20 minuti. Cercate di ultimare la cottura del cotechino e delle lenticchie più o meno allo stesso tempo.

 

 

Superata metà cottura aggiungete un cucchiaio di concentrato di pomodoro già sciolto in un po’ di brodo vegetale. Insaporite con un po’ di sale e una macinata di pepe nero. Di tanto in tanto aggiungete un po’ di brodo e chiudete di nuovo con il coperchio. Dopo altri 10-15 minuti sarà fondamentale iniziare a verificare spesso la cottura e la giusta umidità delle lenticchie. Fate molta attenzione anche a non farle troppo salate perché il cotechino sarà molto saporito.

  Mymistercook cotechino e lenticchie   Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Quando sarà passato il tempo della cottura del cotechino, estraetelo dall’acqua e tagliate un angolo del sacchetto di cottura. Lasciate scolare il grasso in eccesso che si sarà sciolto e mettete il cotechino su un tagliere. Adesso potete eliminare il budello e iniziare ad affettarlo.

 

Mymistercook cotechino e lenticchie

 

Quando le lenticchie avranno raggiunto il giusto punto di cottura (a me non piacciono troppo morbide), versatele su un vassoio da portata. Sopra collocate le fette di cotechino che avrete tagliato poco prima, per non farle freddare troppo presto. Buon appetito.

 

Consigli

Se vi piace la tradizione ed il gusto dell’accoppiata cotechino e lenticchie ma avete voglia di rinnovare i vostri piatti, questi due ingredienti vi possono dare molti spunti creativi. Potreste fare altri secondi piatti e degli sfiziosi antipasti ma anche degli innovativi primi piatti, fino ad osare con dei ragù, delle creme e delle vellutate a base di lenticchie. Sarebbe un fantasioso modo anche per riutilizzare degli avanzi senza rinunciare al gusto, non trovate?

 

Lascia un commento