Branzino al cartoccio

Mymistercook branzino al cartoccio

Il branzino al cartoccio, un secondo piatto molto facile da preparare ma particolarmente gustoso, esalta bene la morbidezza e la delicatezza di questo pesce. Oltre agli aromi, vi occorrerà un foglio di alluminio.

Il branzino o spigola è un pesce che vive nelle zone costiere del Mar Mediterraneo, del Mar Nero e della parte temperata dell’Oceano Atlantico. La sua carne, soda e non troppo ricca di lische, ben si presta a ottime ricette.

 

Pulizia del branzino

Avrete bisogno di un paio di forbici e di uno squamatore (in alternativa potrete benissimo usare un coltellino). Ecco le cose da fare:

  1. con le forbici tagliate le pinne;
  2. accorciate la pinna caudale (la coda);
  3. con lo squamatore, sotto l’acqua corrente, squamate il branzino;
  4. con le mani estraete le branchie;
  5. con le forbici fate un taglio sotto il ventre del branzino;
  6. con le mani estraete le interiora;
  7. sciacquate molto bene sotto l’acqua corrente;
  8. tamponate leggermente l’interno con carta da cucina.

 

Mymistercook branzino al cartoccio

 

Dopo l’eviscerazione e una prima pulizia interna, dal ventre con un coltellino, incidete bene verso l’alto lungo la colonna vertebrale per far uscire tutto il sangue rimasto nell’arteria dorsale. Risciacquate e tamponate bene con carta da cucina.

 

 

Ingredienti dosi per 2 persone

Mymistercook cotechino e lenticchiebranzino 500 gr (già pulito)

limone 1

prezzemolo tritato

rosmarino 2 rametti

aglio 1 spicchio

sale e pepe q.b.

olio extravergine d’oliva 20 ml

vino bianco 20 ml

 

Preparazione del branzino al cartoccio

Salate e pepate il branzino fuori e dentro. Distribuite all’interno il prezzemolo tritato e collocate un rametto di rosmarino. Tagliate l’aglio in 4 spicchi e mettetene due all’interno. Inserite due belle fette di limone e sopra metteteci il rametto di rosmarino e i pezzetti d’aglio rimasti. Ora prendete tre stuzzicadenti e chiudete con cura il branzino in modo da fissare le due fette di limone. Intanto, preriscaldate il forno ventilato a 200°C.

  Mymistercook branzino al cartoccio   Mymistercook branzino al cartoccio

 

Preparate un foglio di alluminio sufficientemente grande per chiuderlo a cartoccio e ungetelo cospargendo l’olio su tutta la superficie. Collocatevi al centro il branzino e ricopritelo di fettine di limone. Cospargete ancora del prezzemolo e l’olio rimanente. Irrorate, infine, con il vino bianco e chiudete con attenzione, come fosse un caramella, il vostro branzino al cartoccio.

  Mymistercook branzino al cartoccio   Mymistercook branzino al cartoccio

 

Mymistercook branzino al cartoccio

 

Il branzino al cartoccio, così chiuso, potrà mantenere la sua morbidezza e tutti i suoi principi nutritivi anche dopo la cottura. Una volta che il forno sarà arrivato a 200°C mettete il cartoccio su una teglia e infornate.

 

 

Mymistercook branzino al cartoccio

 

Passati circa 20 minuti, il branzino al cartoccio sarà pronto. Potrete portarlo a tavola con il cartoccio stesso oppure sfilettarlo e portare in tavola i filetti. Vi consiglio di irrorare il pesce con parte del fondo di cottura.

 

 

Consigli

Mymistercook branzino al cartoccio
Molti possono essere i contorni che ben si abbinano al branzino al cartoccio. Io trovo che quello ideale per accompagnare questo piatto di pesce siano le patate prezzemolate. Un piatto molto delicato, di semplice preparazione ma di sicuro grande soddisfazione. Provatelo.

 

 

Lascia un commento